Giovedý, 14 dicembre 2017      

Home > Ride bene chi clicca qui > Ridi che ti passa

RIDI CHE TI PASSA

- Il nonno non aveva il pallino degli affari. Prima ha aperto una gelateria in Groenlandia e poi un campo di hockey su ghiaccio in Egitto
- Quando nasci i genitori fanno di tutto per insegnarti a camminare e a parlare. Poi quando hai imparato a farlo ti dicono che devi stare zitto e seduto
- Che cosa ci vado a fare in Costa Azzurra? Sono daltonico!
- Mio fratello era un tipo molto deciso. Un giorno disse:" Parto. Tornerò in questa casa solo quando sarò diventato qualcuno!". Non è più tornato.
- La mia ragazza ha il fisico di una bottiglia di Coca-Cola....da due litri!
- Io penso che amare l'umanita sia facile: il difficile è sopportare il prossimo!
- Sono un maniaco dell'igiene. Voto scheda bianca per non sporcare!
- Non sono un tipo romantico . Il mio primo rapporto sessuale completo l'ho avuto a diciott'anni mentre il primo bacio l'ho dato a ventinove
- Se Maometto non va alla montagna , non c'è problema , ci va Messner !
- L'ottimismo ? Uscire dalla vasca da bagno per correre a rispondere al telefono !
- Giuliano Ferrara è così perchè assimila tutto quello che mangia. Ad esempio , i cioccolatini lui non li mangia : se li applica direttamente sui fianchi
- Non ho mai potuto fare dello sport perchè sono troppo delicato . Pensa che una volta mi sono slogato un dito estraendo un numero della tombola
- Visto il freddo pungente , quest'anno le mele matureranno più tardi : verso mezzanotte
- Sarei bravissimo a fare il politico : quando parlo riesco a dire meno di quando sto zitto
- Le donne scozzesi sono mirabili a confezionare biscotti fatti in casa ; del resto fuori piove sempre !
- Il mio problema maggiore è che parlo così velocemente che a volte dico cose a cui non ho ancora pensato
- L'Albania è l'unica nazione dove puoi tranquillamente emettere un assegno a vuoto, tanto le banche te li cambiano con dei soldi falsi !
- Avevo un dolore intercostale che mi veniva tutti i giorni dalle otto alle venti escluso i festivi, così ho fatto una visita : era ernia al disco orario.
- Ho conosciuto un tipo talmente basso che quando lo guardo mi vengono le vertigini.
- Fare l'animatore in una casa di riposo è molto impegnativo perchè dopo l'ora di animazione bisogna fare quella di rianimazione.
- Ti senti solo? Vorresti che il mondo bussasse alla tua porta? Facile! Prova a fare un pisolino la domenica pomeriggio
- Era una donna dai facili costumi. Aveva addosso più impronte digitali lei che una maniglia della metropolitana
- Il problema del non far niente è che non capisci mai quando hai finito!
- Ero distratto, perdevo ore a cercare di ricordare dove appoggiavo le cose. Così ho cominciato a segnare tutto su dei foglietti. Adesso perdo ore a cercare i foglietti!!!
- Chi rompe paga. Allora mio marito mi è debitore a vita.
- Dimmi con chi vai e ti dirò se vengo anch'io
- Chi va con lo zoppo arriva ultimo.
- L'amore è eterno , finchè dura !
- Sono messo malissimo : come megalomane mi credo Dio, ma in quanto ateo ho pochissima fiducia in me stesso
- Il mio paese era così piccolo che c'era una sola pagina gialla
- Chi va piano ha del tempo da perdere
- Errare è umano ; dare la colpa a un altro ancora di più
- Chi fa da se fa per tre , ma vorrebbe conoscere il nome degli altri due !
- Chi la fa , non l'aspetti più ! Almeno a breve !
- Chi trova un amico trova un tesoro . Chi trova un tesoro se ne fotte dell'amico !
- Mio padre era talmente distratto che , quando andai da lui per dirgli che ero in cinta, mi rispose :"Sei sicura che sia tuo ?"
- Tu non sei proprio nessuno, per ciò non riesci nemmeno ad essere te stesso
- Il senno di poi è una scienza esatta
- Nei tipi scattanti abbondano le false partenze
- Un amante è per poco, un diamante è per sempre !
- Aveva un'opinione così alta di sè stesso , che sovente gli pareva d'essere un nano
- Era un pesce così fresco che ancora sguazzava nell'olio della frittura
- Aveva così poche idee che non le diceva a nessuno per paura di rimanere senza
- "Ho talmente pochi ammiratori che ogni volta che ne incontro uno mi faccio fare un autografo "
- Il sergente è stato un bambino molto grosso. Ha stabilito anche un record : non so quanto pesasse, ma il suo compleanno cadeva in Settembre . Il 4, il 5 ed il 6.
- Aveva una casa così grande che solo nel suo ingresso avrei potuto parcheggiare la mia
- Era così vecchia che, quando andava a scuola lei, tra le materie scolastiche non c'era Storia
- Suonava così male che lo pagavano 10 euro all'ora per suonare e 20 per non farlo
- Era un surfista così depresso che si sentiva spesso sotto la cresta dell'onda
- " Io sono molto brutto . La mia bruttezza l'ho ereditata da mio papà. Sono scorfano di padre !"
- Conosco un masochista che adora farsi una doccia fredda ogni mattina . Così se ne fa una calda !
- Ho sposato me stesso da sempre . E non andiamo quasi mai d'accordo !
- Ogni sera sto sotto la doccia cinque minuti, ed una volta la settimana apro anche l'acqua
- La mia famiglia era così povera che ogni Natale mio padre usciva di casa e sparava qualche colpo di pistola . Poi rientrava e a noi ragazzi diceva che Babbo natale si era suicidato
- Chi non crede nelle coincidenze ,le perde
- Chi regge la fiaccola resta in ombra
- Per essere se stessi bisogna essere qualcuno
- Mio cugino, beh , credo che non fosse molto intelligente . I polli lo prendevano in giro !
- La mia famiglia era così povera da non potersi permettere neanche di avere bambini .Io ,per esempio, sono nato dalla mia vicina di casa
- Quand'ero piccolo ero talmente povero che anche l'arcobaleno lo vedevo in bianco e nero.
- Nessuno è perfetto . Io sono sposato !
- Tra il dire ed il fare c'è una busta da dare
- Una pera al giorno toglie il tossico di torno !
- Il crimine non paga ...riscuote !
- Quando da piccolo andavo al mare con la mia famiglia mio padre diceva sempre: "Se ci perdiamo,il punto di ritrovo è la macchina". Ma non ha mai specificato di chi, perchè noi andavamo in treno.
- Una volta la gente per farsi notare entrava nei bar col telefonino in mano. Adesso che ce l'hanno tutti, ci sono persone che entrano nei locali pubblici con le cabine telefoniche
- Se un unomo vi viene a raccontare che è diventato molto ricco grazie al duro lavoro, dovreste chiedergli. "Di chi?".
- Mia figlia pensa che io sia un ficcanaso. Almeno così ho letto sul suo diario.
- Tutti dovrebbero pagare le tasse con un sorriso. Io ci ho provato, ma loro mi hanno detto che preferivano con il denaro contante.
- I ladri ti chiedono: o la borsa , o la vita! Le donne te le prendono tutte e due.
- Il denaro non è la cosa più importante che esista al mondo: semmai è l'amore. Per fortuna io amo il denaro.
- La mia primogenita ha deciso di sposarsi a soli 17 anni. La conosco: è una ragazza decisa che sa quello che vuole e soprattutto quando lo vuole. Io e mia moglie abbiamo dovuto organizzarle la festa per i 18 anni quando ne ha compiuti 13.
- Il mio problema è conciliare le mia entrate nette con le mie abitudini lorde.
- Ho prestato diecimila euro ad una amica che ne aveva bisogno per sottoporsi a un intervento di chirurgia plastica. Purtroppo adesso non la riconosco più.
- Il denaro parla, non lo nego. Una volta l'ho sentito, mi ha detto: "Addio!".
- Che differenza c'è tra i delinquenti e i parenti acquisiti? I primi almeno non promettono di restituirti i soldi.
- Non prestate mai la macchina a qualcuno che avete generato.
- Il denero non è tutto: ci non anche le carte di credito!
- Tutti i figli vorrebbere salvare il pianeta o aiutare l'umanità. Nessuno vorrebbe aiutare la mamma ad asciugare i piatti.
- Mio figlio all'età di otto anni acquistò una bicicletta con i soldi che aveva risparmiato sulle sigarette.
- Mi piacciono tutti i bambini, tranne i maschietti e le femminucce
- Risparmiare è una bella cosa, specialmente se sono i vostri genitori a frlo per voi



HOME