Venerd́, 18 agosto 2017      

Home > Ride bene chi clicca qui > Ciak si ride! Battute cinematografiche

CIAK SI RIDE : BATTUTE CINEMATOGRAFICHE

- Ho speso un sacco di soldi per l'alcol, le donne e le macchine veloci: gli altri li ho sperperati (da Best, 2002)
- Come si fa a vendicarsi di un amico che ti tradisce e ti porta via la donna ? Gliela fai tenere (Mimi Rogers, 1991)
- Donne, non scappate davanti a me: che, mi avete preso per uno spaventapassere? (da Totò d'Arabia, 1965)
- Vuoi svaligiare una banca con un pennarello? Che vuoi fare, evidenziare il cassiere (Bruce Willis, 2001)
- Ci sono tanti uomini in giro. Io so scegliere: mi guardo intorno, e quando ho trovato quello che penso mi possa rovinare l'esistenza, me l'accaparro. (Dustin Hoffman, 1982)
- Mai sottovalutare la capacità che ha un uomo di sottovalutare una donna. (Katleen Turner, 1991)
- Qui c'è scritto che tu sei molto fortunato.
Guarda che ci dev'essere un errore di stamp. (da Totò a Parigi, 1958)
- Tu sei talmente brutto che sembri un capolavoro di arte moderna (da Full Metal Jacket, 1987)
- Mi vuoi sposare? Dipende! Russi? Imparerò! (Michael Keaton e Kim Basinger, 1989)
- Scusa, il fatto che sia una ladra e un'assassina non significa che in tutti gli altri campi non sia una brava moglie... (Jack Nicholson, 1985)
- L'arrestarono per eccesso di velocità: andava a 70 all'ora, d'accordo, ma era nel garage... (Robert De Niro, 1983)
- Sei così imbecille che se facessere le Olimpiadi degli imbecilli, tu arriveresti secondo (Walter Matthau, 1980)
- Lei ha vinto un soggiorno sul Nilo per due persone.
Un soggiorno? E come facciamo a portarlo a casa?! (I Fichi d'India, 2002)
- Lo sa che lei non ha ancora smesso di parlare? Devono averla vaccinata con una puntina di grammofono (Groucho marx, 1933)
- Mio nonno mi diceva: "Non importa chi ti sposi: quando ti risvegli, è un'altra persona." (Marlon Brando, 1955)
- Col mio ex marito c'eravamo innamorati a prima vista. Forse gli dovevo dare una seconda occhiata (Mia Farrow, 1989)
- Come si fa a sapere quando un avvicato mente? Gli si muovono le labbra! (Matt Damon - 1997)
- Il mio cervello è il mio secondo organo preferito
(Woody Allen - 1973)
- Mio nonno mi ha insegnato il segreto per avere una lunga vita: non fare niente che possa acorciarla! ( Terence Hill - 1971)
- Io sono talmente sfortunato che quando incrocio un gatto nero, è lui che torna indietro (Silvio Orlando - 1987)
- E' la storia della mia vita: c'è sempre uno che ama la mia ragazza e lei che ama lui (Groucho Marx - 1952)
- Io scesi a compromessi quando scelsi Martin. Ne volevo uno bello, alto e ricco: rinunciai a tre cose su tre. (Radio Days 1987)
- Sei disposto a tagliarti i capelli? Ah, sì, ma di solito è meglio se lo fa qualcun altro. Io ho una certa tendenza agli incidenti.
(Robin Williams - 1997)
- A me le donne sorridono come la Gioconda (Al Pacino- 1997)
- C'è qualcosa di strano in questo yogurt. Ma non è yogurt , è maionese! Ah, bene, allora è buona! (Hugh Grant 1999)
- I giapponesi hanno occhi a mandorla. Quando piangono fanno l'orzata. (Teo Mammuccari - 2001)
- Quell'uomo è così brutto che il sudore gli scorre dietro la testa per non guardarlo in faccia (Will Smith - 2002)
- Mi ha portato in un ristorante indiano. Bene le dico, non sapevo che in India si mangiasse: ordino un paio di piatti vuoti e poi a casa... (Billy Crystal - 1989)
- Il nostro passato di curdi è triste, il nostro presente catastrofico. Per fortuna non abbiamo un futuro... ( da Vodka Lemon - 2003)
- Io sono buonissimo, e se avessi degli amici te lo potrebbero dire.. (Adriano Celentano - 1986)
- Hai mai fallito? Solo nella vita!!!! (Val Kilmer - 1996)
- L'unica cosa che chiedo ad una donna è quando rientra suo marito (Paul Newman - 1963)
- La mia famiglia era talmente povera che vedevamo anche l'arcobaleno in bianco in nero (Leonardo Pieraccioni - 1997)
- "E' impossibile!" Ma tesoro, in un mondo dove i figli dei falegnami risorgono, tutto è possibile! ( Peter O'Toole - 1968)
- Io sono per la libertà di parola: basta che stiano zitti!
( Tim Roth - 2001)
- Non c'è più nessun dubbio ormai che discendiamo dalle scimmie. Il guaio è che non siamo più capaci di risalire fino a loro.
(Marcello Mastroianni - 1986)
- Io conosco due tipi di donne: quelle che vanno in analisi e quelle che ti ci mandano. (Piero Chiambretti - 2000)
- Nixon era un bravo Presidente, ma quando usciva dalla Casa Bianca il servizio d'ordine contava l'argenteria (Woody Allen - 1973)
- Sono un uomo della foresta, un forestiero (Totò - 1950)
- Quando penso alla carne della mia carne, chissà perchè divento subito vegetariano! ( Philippe Noiret - 1975)
- Se è vero che i soldi parlano, l'unica parola che gli ho sentito dire finora è 'addio'! (Cuba Goodwin Jr - 1999)



HOME