Mercoledý, 18 ottobre 2017      

 
 

Home > Libreria>Il dilemma dell'innovatore: la soluzione

Il dilemma dell'innovatore: la soluzione
Creare e mantenere nel tempo business innovativi di successo

di C. M. Christensen, M. E. Raynor ETAS LIBRI

 

 

Nel best-seller Il dilemma dell'innovatore Christensen spiegava perchè i manager non sanno cogliere le opportunità offerte dalle innovazioni "scardinanti": sono troppo focalizzati sul core business e sui clienti più profittevoli.

La prospettiva ora si rovescia, proponendo al lettore come creare innovazioni scardinanti.

Nella migliore delle previsioni, infatti, solo una società su cinque è in grado di sostenere una crescita profittevole; tuttavia azionisti e finanziatori esercitano una pressione continua sulle aziende perchè esse mantengano livelli di crescita elevati, e puniscono inesorabilmente tutte le imprese che non riescono a raggiungere l'obiettivo.

Ma perchè è così difficile rispondere in modo soddisfacente a tali aspettative?

La risposta di Christensen e Raynor giunge inaspettata e sorprendente: non si tratta di mancanza di idee o della totale imprevedibilità dell'innovazione, piuttosto di un processo che, per salvaguardare i mercati di maggior profitto nel presente, tende ad eliminare dalle nuove idee ogni potenziale scardinante, prima ancora che esse siano sottoposte al top management. In questo modo l'impresa si preclude la possibilità di capire quali saranno i mercati di domani .

Traendo spunto da approfondite ricerche e utilizzando esempi riguardanti imprese famose in molti settori industriali, Christensen e Raynor affermano che l'innovazione è un processo prevedibile e sostenibile .

Essi identificano le condizioni che influenzano in modo negativo la formazione delle idee innovative delle aziende e, contemporaneamente, offrono al lettore nuovi punti di riferimento per creare un quadro concettuale all'interno del quale l'innovazione scardinante può avere successo ed è possibile avviare un "motore della crescita" destinato a durare nel tempo e a generare profitto a lungo.

La versione originale del libro si intitola " The Innnovator's Solution ".
Clayton M. Christensen è titolare della cattedra Robert e Jane Cizik di Business Administration presso la Harvard Business School. Fa parte del corpo docente delle aree Technology and Operation Management e General Management. Prima di dedicarsi all'insegnamento è stato presidente della CPS Corporation, un'azienda specializzata nella lavorazione dei materiali avanzati, fondata da lui stesso con altri colleghi del MIT, consigliere dell'amministrazione Reagan e consulente di Boston Consulting Group. Michael E. Raynor è direttore di Deloitte Research. Insegna alla Richard Ivey School of Business di London, Canada, nei corsi MBA e di Executive Education.

 

HOME