Marted́, 25 luglio 2017      

 

Home > Frasi celebri

Citazioni, aforismi, idee, riflessioni di arguti uomini illustri e saggi pensatori nelle quali il Club crede, con una premessa: "Un aforisma non coincide mai con la verità. O è una mezza verità o è una verità e mezza" (Karl Kraus)

Amicizia

- Il colore dell'amicizia è il bianco: non si scolora mai . ( Lella Cusato )
- L'amico è uno che ti conosce e nonostante quello ti frequenta ugualmente (Danilo Arlenghi)

Clienti:

- "Il cliente che paga di meno è quello che si lamenta di più"
(Legge di Drew)
- La gente non è che voglia una macchina a poco prezzo. La gente vuole una macchina carissima che costi meno. (Steven Wright )
- "Se non siamo guidati dai nostri clienti, nemmeno le nostre auto lo saranno" (management Ford)
- "Il cliente è l'unico che può licenziarci tutti" (Sam Walton)

Club

- Non vorrei mai far parte di un club che accettasse tra i suoi soci uno come me. (Groucho Marx)

Comunicazione:

- "La comunicazione è alla base, ma chi ne è all'altezza?"
(Igor Righetti)
- "La verità non è verità fin quando la gente non ti crede; e la gente non può crederti se non sa cosa stai dicendo; e non può sapere cosa stai dicendo se non ti sta ascoltando; e non ti ascolterà mai se non sarai interessante. E non sarai mai interessante se non dirai le cose in modo fresco, intelligente e fantasioso".(Bill Bernbach)
- "Usa per lavorare il linguaggio che usi per vivere". (Bill Bernbach)
- "La comunicazione è come l’amore: bisogna essere in due e lo stupro non paga" (Marcel Bleustein-Blanchet)
- "In comunicazione, la familiarità genera apatia". (Bill Bernbach)
- "Sii provocatorio. Ma assicurati che gli stimoli nascano dal prodotto stesso. (Bill Bernbach)
- "Non è giusto mettere in un annuncio un uomo a testa in giù solo per attirare l'attenzione. E' giusto mettere un uomo a testa in giù per dimostrare che il prodotto impedisce alle cose di cadergli dalle tasche". (Bill Bernbach)
- "Il nostro lavoro consiste nello sconfiggere quel tipo di abilità che mette in luce noi stessi invece del prodotto. Il nostro lavoro consiste nel semplificare, nell'eliminare ciò che non è pertinente, nello strappar via le erbacce che soffocano il messaggio del prodotto". (Bill Bernbach)
- "Posso mettere su una pagina l'immagine di un uomo che piange, ed è soltanto l'immagine di un uomo che piange. Oppure posso mettere la stessa immagine in modo che faccia venire da piangere. La differenza sta nell'abilità creativa: quella cosa intangibile di cui il mondo degli affari diffida". (Bill Bernbach)
- "Se prendi posizione nei confronti di qualcosa, troverai sempre chi è con te e chi è contro di te. Se non prendi posizione su nulla, non avrai nessuno contro ma neanche nessuno con te". (Bill Bernbach)
- "Adatta la tecnica all'idea, non l'idea alla tecnica". (Bill Bernbach)
- "Non fare perdere tempo a chi ti legge". (Bill Bernbach) -  "Vi è solo una cosa al mondo peggiore del far parlare di sé, ed è il non far parlare di sé" (Oscar Wilde)
- Ma come fai a fidarti della comunicazione di un popolo che per fare pubblicita' alle Camel manda in giro per il mondo la figura di un dromedario?   (Jacques Séguéla)
- Vi è solo una cosa al mondo peggiore del far parlare di sé, ed è il non far parlare di sé (Oscar Wilde)
- "Non siamo ciò che diciamo, siamo il credito che ci danno" (José Saramago)
- Comunicare è bene, comunicare bene è meglio! (Danilo Arlenghi)
- Pensare strategicamente, agire metodologicamente ( Motto del comunicatore pubblico)
- La ragione per cui tante aziende oggi non ottengono risultati di vendita in rapporto ai loro investimenti di marketing non è che non investono abbastanza, e nemmeno che investono male. La ragione è che spesso non investono in modo coerente. Cercano di appoggiare le loro vendite dicendo troppe cose diverse in troppi diversi modi. (Theodore Levitt)
- Fare affari senza fare comunicazione è come ammiccare a una ragazza nel buio: tu sai quello che stai facendo ma nessun altro lo sa. (Danilo Arlenghi)
- La comunicazione è come l'amore: bisogna essere in due e lo stupro non paga.( Marcel Bleustein-Blanchet)
- Se vuoi essere visto, vai dove le persone stanno già guardando. (agenzia pubblicitaria americana «Night Agency»)

Conoscenza

- Fatti non foste per viver come bruti , ma per seguir virtute e conoscenza ( Dante Alighieri)
- Conosci te stesso ! (Socrate)
- Uomo conosci te stesso, poiché il più grande dei tesori è seppellito dentro di te (Blavatsky)
- Come si può conoscere se stessi? Non mai attraverso la contemplazione, bensì attraverso l'agire! (Wolfang Goethe)

Consigli

- Non ascoltare i consigli di nessuno. Neppure i miei. (A. Gide)
- Molti consigli avrebbero miglior esito, se si potesse trasmettere anche la propria natura al consigliato. (G. Capponi)
- Alla fine ricorderemo, non le parole dei nostri nemici, ma i silenzi dei nostri amici. (Martin Luther King)
- Vuolsi così colà, dove si puote ciò che si vuole. E piu' non dimandare. (Dante Alighieri)
- Non ti curar di lor, ma guarda e passa! (Dante Alighieri)
- Compi ogni azione come fosse l'ultima della tua vita. (Marco Aurelio)
- Dio perdona tante cose, per un'opera di misericordia. (Alessandro Manzoni)
- Non discutere mai con un idiota.La gente potrebbe non notare la differenza. (Arthur Bloch, La legge di Murphy)
- Il difficile non è essere intelligenti, ma sembrarlo (L. de Clapiers de Vauvenargues)
- Bisogna lasciare la ragione agli altri perché questo li consola di non aver altro. (André Gilde)
- Se sei muto ridi con gli occhi, se sei cieco ridi con la bocca. Se se muto e cieco c'è ben poco da ridere . ( Freak Antoni )
- Il segreto di un candidato politico è di sembrare stupido come chi lo ascolta, così che gli ascoltatori    si sentano intelligenti come lui. (Fred Barnes)
- Sii gentile con le persone che incontri salendo, perché sono le stesse che incontrerai scendendo. (Jimmy Durante)
- Perdona i tuoi nemici, ma non dimenticarti mai i loro nomi. (John Fitzgerald Kennedy)
- L'unico modo di comportarsi con una donna è di fare l'amore con lei se è bella, e con un'altra se è brutta (Oscar Wilde)
- Invecchiare è ancora il solo mezzo che si sia trovato per vivere a lungo. (Saint-Beuve)
- Non bisogna giudicare il buon Dio da questo mondo perché è uno schizzo che gli è venuto male. (Vincent Van Gogh)
- Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore. (Albert Einstein)
- Meglio tacere e dare l'impressione di essere stupidi, piuttosto che parlare e togliere ogni dubbio! (Francesca Caratù)
- Non discutere mai con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza. (Arthur Bloch)
- Divieni ciò che tu sei ( Immanuel Kant )
- Realizza te stesso (Pitagora)

Consumatore

- Il consumatore non è uno sciocco. Il consumatore è tua moglie
( David Ogilvy)
- Il cliente finale è il consumatore. Se perdete il consumatore, tutto è perduto (Paul Foley)
- Oggi il consumatore è la vittima del produttore, che gli rovescia addosso una massa di prodotti ai quali deve trovar posto nella sua anima. ( Mary McCarthy )
- "I consumatori sono saturi e hanno poco tempo "(Enrico Finzi)

Creatività

- La creatività è una delle più alte espressioni della mente umana (Danilo Arlenghi)
- La fantasia e' piu' importante della conoscenza. ( Albert Einstein )
- Il segreto della creativita' e' saper nascondere le proprie fonti.
( Albert Einstein )
- Per avere una buona idea, fatti venire molte idee. (Prima legge di Duff sulla creativita' ).
Controlegge di Duff : Piu' idee ti fai venire,piu' sara' difficile riconoscere quella buona.
- Ogni atto di creazione e', prima di tutto, un atto di distruzione.
( Pablo Picasso )
- L'immaginazione è una qualità che è stata concessa all'uomo per compensarlo di ciò che egli non è, mentre il senso dell'umorismo gli è stato dato per consolarlo di quel ch'Egli è. (Oscar Wilde)
- "Creatività è elaborare pensieri che non sono mai stati elaborati, pensare idee che che non sono mai state pensate" (Danilo Arlenghi) - "La creatività è guardare e riuscire a vedere oltre all'ovvio"
(Danilo Arlenghi)
- "La creatività è quella cosa che se non c'è, non c'è l'agenzia"
(Silvio Saffirio)
- "La creatività è dormire ad occhi aperti e sognare ad occhi chiusi" (Danilo Arlenghi)
- "La creatività è la capacità di aprire una finestra in una stanza che non ne ha" (Silvio Saffirio)
- "La creatività sono io a 10 anni che, con un pezzo di manico di scopa e una molletta per stendere la biancheria, costruisco uno splendido tira-elastici invidiatissimo da tutti gli altri bambini. Peccato non averlo brevettato" (Carlo Boriello)
- "La creatività è quella capacità, che solo alcuni possiedono, di rendere visibile ciò che gli altri percepiscono appena" (Aldo Biasi)
- "La creatività è l'espressione della mente modellata dal gesto specializzato, è l'animo umano trasformato in linguaggio"
(Roberto Apostolo)
- "È difficile trovare una regola fissa. Creatività è andare contro le regole, creatività è osservare le regole, creatività è rivoluzionare le regole. La creatività è permettere a se stessi di commettere errori. Come ha detto Cecil B. De Mille: La creatività è una droga senza la quale non posso vivere" (Antonio Moro)
- "La creatività nasce dai contrasti, quando sei consapevole di poter fare tutto e niente, è la capacità/volontà di mettere in discussione sempre le proprie idee e se stessi" (Marco Maso)
- "Creatività è la capacità di usare tutto il nostro background culturale al fine di produrre qualcosa di assolutamente personale e unico" (Mauro Gatti)
- "La creatività è la materializzazione delle idee e delle sensazioni che si vogliono trasmettere" (Andrea Rossetti)
- "La creatività è non partire mai da un qualcosa di logico. Secondo la logica, un tavolo per poter stare ben saldo a terra deve avere un buon appoggio. Ma ecco che mi vengono in mente quattro cavi che possono sospenderlo al soffitto ottenendo lo stesso risultato. Quando vedo e sento che c'è una buona idea per me è come vedere un bellissimo balletto. Un balletto di ballerini e ballerine crea una coreografia che è esaltante, perché fa accapponare la pelle"
(Paolo Licci)
- "La creatività? È osservare, ascoltare, sperimentare. Osservo di tutto - le scarpe della gente, i loro gesti., ascolto molto - i fruscii del vento, le campionature musicali. e sperimento scegliendo spesso la notte, ritagliandomi dei momenti di produttiva solitudine" (Davide Agostoni).
- "Creatività è vedere un acquario in una vasca da bagno, e farlo dopo una serata assolutamente tranquilla. Semplicemente immaginare nuove vie, nuove soluzioni a determinate esigenze" (Francesco Buso)
- "La creatività è dei creativi, è il loro giardino riservato nell'ortomercato della comunicazione" (Lorenzo Marini)
- "Artista è colui che usa la fantasia, creativo è colui che usa la fantasia finalizzata" (Lorenzo Marini)
- Creatività è trasformare una merce in un sogno" (Lorenzo Marini)
- "Lasciarsiandareerappresentaretuttociòchevediinmanieratua, vero!" (Fabio Santella)
- La creativita' e' soprattutto la capacita' di porsi continuamente delle domande. (Piero Angela )
- La ragione non e' nulla senza l'aiuto dell'immaginazione.
( Rene' Descartes )
- Presto o tardi, tutti i problemi sono problemi "creativi".  (Paul Foley) - Ci è necessaria quella libertà creativa che nasce da strategie rigidamente definite (Norman Berry)
- La fantasia umana è immensamente più povera della realtà. (Cesare Pavese )
- Creatività è permettersi di fare degli sbagli. Arte è sapere quali di questi sono da tenere. ( Scott Adams )
- Senza liberta' di scelta non c'e' creativita' , e senza creativita' non c'e' vita . ( J.T. Kirk in "Star Trek")
- Lei mi ha detto: "Ti lascio perche' non hai fantasia". Ci sono rimasto male perche' non me lo sarei mai immaginato! (Flavio Oreglio )
- Il lavoro creativo è sospeso tra la memoria e l'oblio
( Jorge Luis Borges)
- Creatività è permettersi di fare degli sbagli. Arte è sapere quali di questi sono da tenere. ( Henri Adams)
- Creatività non è intuizione ma sintesi, sintesi della realtà che vive intorno a noi, degli oggetti, delle persone, dei simboli e delle sensazioni che stimolano la nostra percezione. Creatività è vedere ogni giorno in modo nuovo. Creatività è vedere come vedono i bambini. Creatibità è giocare con le cose, creatività è sapere che nel quotidiano possiamo ancora scoprire le cose più sorprendenti.
(Luca Brandirali)
- "Le scoperte consistono nel vedere ciò che tutti hanno visto e pensare ciò che nessuno ha pensato." ( Albert Szent Gyorgyl)
-"Alcuni dicono che la vita creativa sta nelle idee, altri dicono che sta nei fatti. E'comunque sempre L'AMORE per qualcosa."
(Clarissa Pinkola Estes)
- "La capacità creativa è il bene più prezioso della donna perchè dona all'esterno e la nutre all'interno, ad ogni livello psichico e mentale, emotivo ed economico" (Clarissa Pinkola Estes)
- "La creatività comincia là dove finisce la preoccupazione per il quotidiano sostentamento" (Claudio Tabasso)
-"La creatività consiste nel mantenere nel corso della vita qualcosa che appartiene all'esperienza infantile: la capacità di creare e ricreare il mondo. E' l'onnipotenza del pensiero propria dell'età infantile." (D.W.Winnicott )
- "In qualche modo, ognuno ha la possibilità di vivere creativamente. Ciò implica avere qualcosa di personale, forse segreto, che è inconfondibilmente suo." (D.W.Winnicott )
- "Vivendo in modo creativo ci si rende conto del fatto che ogni cosa che facciamo aumenta il senso di essere vivi, di essere noi stessi, insostituibili e unici." (D.W.Winnicott )
- "Se un individuo è coinvolto in una creazione artistica, si suppone che egli possa contare su un talento specifico. Ma per vivere creativamente non occorre nessun talento specifico: è un bisogno e un'esperienza universale. Dunque La creatività è differente dalla creazione artistica." (D.W.Winnicott )
- "Felice è colui che è sempre creativo: nella sua vita professionale e personale, come nei suoi rapporti con i colleghi, con i partner, con i figli, con gli amici, etc." (D.W.Winnicott )
- La capacità di provare ancora stupore è essenziale nel processo della creatività." (D.W.Winnicott )
- "Un individuo creativo è un uomo libero e sano, un individuo capace di giocare con i propri limiti, un essere umano realizzato e probabilmente molto felice." (D.W.Winnicott )
- "Come concetto opposto a quello di abitudine, la creatività diviene condizione necessaria per poter parlare di una buona qualità di vita." (D.W.Winnicott )
- "La creatività è lo stadio dell'io sono: << Io sono ciò che sono: ho acquisito la consapevolezza di esistere come persona, diversa e distinta, unica, integrata in sé stessa, e pronta alla maturità del Sistema Nervoso." (D.W.Winnicott )
- "Un individuo creativo è un individuo sano e libero, che non reagisce, ma agisce." (D.W.Winnicott )
- "La creatività è l'azione che deriva dall'essere, segno che colui che è, è vivo. Tuttavia, affinché l'individuo esista, e la sua azione sia creativa, deve dominare in lui il fare impulsivo su quello reattivo." (D.W.Winnicott )
- "Man mano che imparerete ad adottare deliberatamente il pensiero creativo, vi accorgerete che la produzione di idee aumenta."
( Edward de Bono )
- "Il nostro cervello è progettato per essere brillantemente non creativo, cioè per costruire schemi e per servirsene in ogni possibile occasione futura." ( Edward de Bono )
- "Il pensiero creativo può richiedere la formulazione intenzionale e provocatoria di idee illogiche." ( Edward de Bono )
- "Per essere creativi occorre affrontare l'ignoto, le provocazioni, i rischi." ( Edward de Bono )
- "La creatività richiede e sperimenti mentali ." ( Edward de Bono )
- "Molto spesso le persone creative sono solo persone che dedicano molto tempo a cercare di esserlo, in quanto sono più motivate di altre." ( Edward de Bono )
- "I creativi che vogliono sempre risolvere un problema diverso da quello che è stato loro proposto rendono un cattivo servizio alla creatività." ( Edward de Bono )
- "Se non si fa alcuno sforzo per sviluppare la capacità creativa, allora non può essere altro che una questione di talento e personalità." ( Edward de Bono )
- "Non mi piace l'idea della creatività come dono divino. Preferisco considerarla una funzione normale e necessaria del pensiero di ognuno." ( Edward de Bono )
- "Non credo sia possibile cambiare la personalità, ma se una persona viene a conoscere la ''logica'' della creatività questo può avere un effetto duraturo sul suo atteggiamento nei confronti della creatività." ( Edward de Bono )
-"La creatività rappresenta il rapporto causa/effetto della nostra esistenza." (Emanuele Arosio)
-"Se vuoi sviluppare la tua creatività riorganizza le tue abituali regole di lavoro. Lascia spazio al tempo per l'incubazione delle idee e sii fedele al tuo ritmo di lavoro individuale. Violare il tuo naturale ritmo di lavoro e di pensiero non può che ritardare la tua efficacia creativa." (Eugene Raudsepp )
- "Il cervello è davvero un oggetto dalla filigrana così delicata che qualsiasi falso mutamento nello stato emotivo è in grado di trasformare la condizione di altri milioni di circuiti inconsci."
(Ian McEwan)
-
"Nella maggior parte dei casi, si noterà che il processo creativo consiste in tre fasi:
a) il rituale d'inizio. b) lo stato alterato di coscienza o l'influsso magico creativo durante il quale nasce l'idea, il quale incomincia con vibrazioni di coscienza, poi immagini mentali, poi il flusso delle idee che finalmente prendono una forma.e c) il momento finale in cui le emozioni positive riguardo all'esperienza creativa ha il sopravvento."
(John Curtis Gowan)
-
"Sii creativo, rilassati, e lascia la tua mente libera di lavorare, altrimenti il risultato sarà o una pura copia di qualcosa che hai già fatto o sembrerà il manuale dell'esercito." (Kenneth Gordon, Jr.)
-"Non possiamo governare l'impulso creativo: tutto quello che possiamo fare è eliminare gli ostacoli e sgombrarne la strada.
(Kimon Nicoliades )
- Non più "produci consuma crepa" bensì "pensa crea condividi" (Lorenza )
-"Qualsiasi cosa sia la creatività, è una parte nella soluzione di un problema." (L. J. Wittgenstein)
- "Se creo qualcosa usando il cuore, molto facilmente funzionerà; se invece uso la testa sarà molto difficile!" (Marc Chagall)
- "L'uomo con un'idea creativa è un matto finché la sua idea non ha successo." (Mark Twain)
-"Non puoi seguire nessun sistema di regole. Tutte le leggi che puoi applicare sono solo degli appoggi per metterti in disparte mentre arriva l'ora della vera creazione." (Raoul Dufy)

Critica

- Un critico? E' qualcuno che scrive in merito alle cose che non gli piacciono   ( Danilo Arlenghi)
- Non criticate mai un uomo senza prima aver camminato nei suoi mocassini  ( Proverbio degli Indiani d'America)
- I critici sono come gli eunuchi in un harem. Sono presenti ogni notte, lo vedono fare ogni notte, vedono come andrebbe fatto ogni notte, ma non riescono a farlo   ( Brendan Behan)
- Un critico è un uomo creato per lodare uomini più grandi di lui; purtroppo non riesce mai a trovarne    ( Richard le Gallienne)
- La critica , come la carità, dovrebbe cominciare in casa propria
( B.C.Forbes)
- Un critico è qualcuno che dà il meglio di sé quando voi avete dato il peggio di voi    ( Tony Petito)
- E' difficile accettare una critica sincera, soprattutto quando viene da un parente, un amico, un conoscente o un estraneo  
( Franklin P. Jones)
- La critica è il pregiudizio reso plausibile   ( Henry L. Mencken)
- Una delle grandi scoperte dell'intelletto umano in tempi recenti è la capacità di giudicare le persone senza averle mai conosciute 
(Danilo Arlenghi)

Cultura e ignoranza

-  Solo i colti amano imparare, gli ignoranti preferiscono insegnare. (Anonimo)
- La sua ignoranza e' enciclopedica. (Stanislaw Lec)
- Istruzione: Cio' che si dischiude ai saggi e che nasconde agli stupidi la loro mancanza di senno. (Ambrose Bierce)
- La cultura e' parlare latino, greco antico, francese, spagnolo, russo, tedesco, inglese e a vanvera. (Anonimo)
- L'istruzione è certo una cosa ammirevole, ma nulla che valga la pena sapere può essere insegnato. (Oscar Wilde)
- Cultura è quella cosa che i più ricevono, molti trasmettono e pochi hanno. (Karl Kraus)
- La cultura e' come la marmellata: meno ce n'e' e piu' viene spalmata. (Françoise Sagan)
- Gli uomini colti sono superiori agli incolti nella stessa misura in cui i vivi sono superiori ai morti. (Aristotele)
- Raccontare ai giornalisti stranieri la politica culturale italiana non è cosa semplice. Bisogna prima di tutto cercare di non ridere. (Alberto Ronchey)
- Conosco un assessore alla cultura che fa errori di grammatica anche quando pensa. (Beppe Grillo)
- L'istruzione e' obbligatoria, l'ignoranza e' facoltativa.
(Celeste Negarville)
- L'educatore è un uomo che getta perle false a porci veri.
(Judy Garland Pollard)
- Essere colti non significa ricordare tutte le nozioni, ma sapere dove andarle a cercarle. (Umberto Eco)
- La cultura è tutto ciò che rimane quando si dimentica tutto quello che si è imparato!  (Burrhus Frederich Skinner)
- Creatività è unire elementi esistenti con connessioni nuove, che siano utili . (Henri Poincarè)
- Prova a chiedere una definizione di creatività e ti ritroverai con tante opinioni quanti sono gli individui . ( Barry Day)
- La creatività è quel processo che da' vita ad un nuovo prodotto (Frederick Taylor);
- La creatività è il piacere più grande. È il solo vero valore aggiunto della vita, capace di comprendere tutti gli altri (Giovanni Agnelli);
- Un uomo che ha un'idea nuova è uno svitato finché quell'idea non ha successo (Marc Twain);
- Qualsiasi cosa sia la creatività, è una parte nella soluzione di un problema (Brian Aldiss);
- La capacità di creare prodotti utili o belli e di trovare il modo di risolvere questioni non si limita alle persone dotate di talenti superiori, ma è un diritto che ciascun uomo di intelligenza media porta con sé dalla nascita (Ernest Hilgard);
- Il genio è l'uno per cento di ispirazione e il novantanove per cento di sudore (Thomas Edison);
- La creatività è l'arte che può far nascere rapporti metaforici visionari in opposizione ai legami puramente psicologici (Carl Gustav Jung);
- La radice della creatività si ritrova nel bisogno di ricostruire l'oggetto buono distrutto nella fase depressiva (Melanie Klein).

Denaro:

- "Se vuoi renderti conto del valore del denaro, prova a chiedere un prestito" (Benjamin Franklin)
- O denaro, denaro. Io non sono uno di quelli che ti considerano sacro, ma spesso mi sorprendo a pensare come fai ad andartene così in fretta quando ci metti tanto a venire.  (Ogden Nash)
- Se il denaro non puo' dare la felicita', figuriamoci la miseria!  (Woody Allen)
- L'unica cosa che oggigiorno si possa fare senza denaro sono i debiti. (Heinz Schenk)
- Il denaro non e' tutto. Ci sono anche i diamanti. (Paperon de' Paperoni)
- I soldi non danno la felicità; a chi ne ha pochi! (Danilo Arlenghi)

Giornalismo

- La parte piu' veritiera di un giornale e' l a pubblicita' 
(Thomas Jefferson)
-  Nel giornalismo c'è questo di buono: ciò che è scritto oggi è dimenticato domani. (Alfred Capus)
- Le notizie dovrebbero essere come le gonne di una donna: abbastanza brevi da attirare l'attenzione, ma abbastanza lunghe per capire l'essenziale. (Anonimo)
- Giornalismo: delle chiacchiere stampate dietro i fogli della pubblicità. (Francis de Croisset)
- La differenza tra letteratura e giornalismo consiste nel fatto che il giornalismo e' illeggibile e che la letteratura non viene letta.
(Oscar Wilde)
- Finalmente sono giornalista anch'io adesso e i fatti non mi interessano piu'. (Pat Buchanan)
- Un vero giornalista: spiega benissimo quello che non sa. (Leo Longanesi)
- Non avere un pensiero e saperlo esprimere: e' questo che fa di qualcuno un giornalista. (Karl Kraus)
-  Quando il direttore di un quotidiano va in ferie, corre il rischio che le vendite del giornale, in sua assenza, diminuiscano. Ma ne corre uno maggiore: che aumentino. (Indro Montanelli)
-  Un tempo il giornalismo toglieva uomini alle lettere; oggi, il che e' piu' grave, ne da'. (Achille Campanile)
- Il giornalista e' il solo scrittore che, quando prende la penna, non spera nell'immortalita'. (Ugo Ojetti)
- I giornalisti sono quelli che sanno distinguere i fatti dalle balle, ma poi pubblicano le balle. (Mark Twain)
- Se un giorno dovessi fare un trapianto di cervello, vorrei quello di un giornalista sportivo. Perche' so che non e' mai stato usato.
(Joe Paterno)
- I giornali sarebbero ansiogeni? Ma la Bibbia non comincia forse con un delitto? (Enzo Biagi)
- Lo stile del giornalismo oggi e' 'forbice e colla'. (Carlo Dossi)
- I giornalisti si scusano sempre con noi in privato per quello che hanno scritto contro di noi in pubblico. (Oscar Wilde)
- La cronaca è letteratura sotto pressione. (Oscar Wilde)
- Se non vi piacciono le notizie, uscite e createvene qualcuna per vostro conto. ("Scoop" Nisker, reporter della radio KFOG)
- I giornali inventano la meta' di quello che dicono...se poi ci aggiungi che non scrivono la meta' di quel che succede, ne consegue che i giornali non esistono! (Quino)
- Colmo per un giornalista: passare la notte in bianco a scrivere cronaca nera.(Danilo Arlenghi)
- Il giornalista è uno che, dopo, sapeva tutto prima (Karl Kraus)
- I giornalisti ti battono continuamente la mano sulla spalla: sempre alla ricerca del punto dove conficcare il pugnale più facilmente. (Robert Lembke)
- Il parrucchiere racconta le novita', mentre dovrebbe solo pettinare. Il giornalista e' pieno di spirito, mentre dovrebbe solo raccontare le novita'. Sono due tipi che mirano in alto. (Karl Kraus)
- Ignoranti i giornalisti? Se eravamo gente di cultura mica facevamo questo mestiere. (Natalia Aspesi)
- Il giornalismo consiste soprattutto nel dire ''Lord Jones e' morto" a persone che non hanno mai saputo che Lord Jones era vivo.
(G. K. Chesterton)
- I giornalisti non dicono mai la verita', neppure quando la dicono. (Georges Wolinski)
- Io sono giornalista. Vado dappertutto... ascolto tutto... scrivo tutto cio' che sento e invento tutto cio' che non sento. (Pierre Dac)
- Il giornalismo è un mestiere nel quale si passa la metà del tempo a parlare di ciò che non si conosce e l'altra metà a tacere ciò che si sa. (Henri Béraud)
- Il giornalista è stimolato dalla scadenza. Scrive peggio se ha tempo. (Karl Kraus)
- I giornali si dividono essenzialmente in due gruppi: quelli di partito e quelli di parte. (Dino Basili)
- Fare il giornalista è sempre meglio che lavorare. (Luigi Barzini)
- Esistono dei giornali di cui la cosa migliore sono i titoli a caratteri cubitali poiche' occupando tanto spazio impediscono la pubblicazione di cose peggiori. (Horst Stern)
- Un giornale dovrebbe contenere il massimo d' informazione e il minimo possibile di commenti. (Richard Cobden)
-  Il direttore è una persona impiegata in un giornale, il cui lavoro è separare la crema dal fango e far stampare il fango. (Bob Phillips)
- Le spie non servono al giorni nostri. La loro professione si è esaurita. I giornali fanno il loro lavoro. (Oscar Wilde)

Idee e Pensieri

- L'ultima volta che lui ha pensato hanno dovuto mandare la pubblicità (Danilo Arlenghi)
- Perché io penso. " Ah tu pensi! Sei troppo vecchio per una cosa così nuova !" (Danilo Arlenghi)
- «Chi impara, ma non pensa, è perduto. Chi pensa, ma non impara, è in pericolo». (Confucio)
- Ho un mucchio di idee nuove e brillanti, ma quelle nuove non sono brillanti e quelle brillanti non sono nuove (comico anonimo)
- Le idee sono come le tette: se non sono abbastanza grandi si possono sempre gonfiare. (Stefano Benni )
- Accarezzare un'idea puo' essere compromettente al punto di doverla sposare. (Alessandro Morandotti )
- In fondo non c'e' da vergognarsi a cambiare idea ogni giorno: per cambiare idea bisogna avere idee di ricambio. ( Pitigrilli )
- Le nostre idee non moriranno quasi mai. ( Ellekappa )
- La mente umana tratta una nuova idea allo stesso modo di come il corpo tratta una proteina estranea -- la rigetta. (P. Medawar )
- Le idee migliori sono proprietà di tutti. ( Seneca )
- Dove tuona un fatto, siatene certi, ha lampeggiato un'idea. (Ippolito Nievo)
- Nulla è più pericoloso di un'idea, quando è l'unica che abbiamo.
( Paul Claudel )
- Sono cosi' tante le idee che mi si affacciano alla mente che la verita' e' costretta a mettersi in fila. (Mirco Stefanon )
- Ieri con la sola forza del pensiero sono riuscito ad esprimere un'opinione. (Francisco Durabal )
- Ho avuto un'idea grandiosa, ma non mi è piaciuta.(Samuel Goldwin)
- Un uomo puo' vivere senza cibo per molti giorni, senz'acqua per qualche giorno e perfino senz'aria anche se solo per qualche minuto. Pero' riesce a vivere benissimo, per anni, senza la piu' piccola idea.
( Jean Rostand )
- Se in un primo momento l'idea non è assurda, allora non c'è nessuna speranza che si realizzi. ( Albert Einstein )
- Se queste idee non vi piacciono non importa: ne ho altre.
( Marshall McLuhan )
- Sposano un'idea, poi la lasciano, con la scusa che non ha fatto figli. (Leo Longanesi )
- Nulla al mondo e' cosi' potente quanto un'idea della quale sia giunto il tempo. (Victor Hugo )
- Solo un cretino e' pieno di idee. (Leo Longanesi )
- L'importante non e' di avere tante idee, ma di viverne una.
(Ugo Bernasconi )
- Le idee sono come i bambini. Le tue sono sempre le migliori. (Anonimo americano)
- Un'idea che non sia pericolosa non merita affatto di essere chiamata un'idea. (Oscar Wilde )
- Funzione propria del genio e' fornire idee ai cretini vent' anni dopo. ( Louis Aragon )
- Un'idea che non trova posto a sedere e' capace di fare la rivoluzione. (Leo Longanesi )
- "Qualunque cosa si dica in giro, parole e idee possono cambiare il mondo" (John Keating )

Informazione

- Spesso la notizia di una cosa la fa essere (Alessandro Manzoni)
- Stampando una notizia in grandi lettere, la gente pensa che sia indiscutibilmente vera. (Jorge Luis Borges)

Innovazione

- I futurologi sbagliano perché pensano che l'innovazione proceda in linea retta. Non e così. Oscilla, rimbalza, sbanda e traballa».
(John Naisbitt)
- La vera scoperta non consiste nel trovare nuovi territori, ma nel vederli con nuovi occhi. ( Marcel Proust )
-  L'innovazione consiste nel vedere cio' che hanno visto tutti pensando cio' che non ha pensato nessuno. ( Albert Szent-Gyorgyi )

Lavoro:

- "Un lavoro non si rifiuta mai, anche se è il più faticoso e il meno remunerativo, perché il lavoro nobilita l’uomo e fa crescere il professionista. Non snobbate mai chi incontrate salendo poiché saranno gli stessi che incontrerete scendendo" (Danilo Arlenghi)
- "Quando il caos è intorno a te, ricorda: quello che sopravvive alla storia è il lavoro dell'uomo"(Anonimo)
- Il lavoro mi piace, mi affascina. Potrei starmene seduto per ore a guardarlo. (Jerome K. Jerome )
- Il lavoro è meno noioso che divertirsi. (Charles Baudelaire)
- Una societa' fondata sul lavoro non sogna che il riposo.
(Leo Longanesi)
- Il lavoro mi affascina, mi piace. Potrei stare seduto per ore a guardarlo. ( Jerome K. Jerome)
- Il lavoro e' il rifugio di coloro che non hanno nulla di meglio da fare (Oscar Wilde)
- Essendo il lavoro la cosa più bella del mondo, bisogna lasciarne sempre un po' per domani. (anonimo sfaccendato)
- Le tre regole di lavoro: 1. Esci dalla confusione, trova semplicità. 2. Dalla discordia, trova armonia. 3. Nel pieno delle difficoltà risiede l'occasione favorevole. (Albert Einstein)
- Il lavoro allontana tre grandi mali: la noia, il vizio ed il bisogno. (Voltaire)
- Il lavoro di una donna è quello di sposarsi il più presto possibile e quello di un uomo quello di mantenersi scapolo finché può.
( George Bernard Shaw)
- Lo scopo del lavoro è quello di guadagnarsi il tempo libero.(Aristotele)
- Un uomo non è un pigro, se è assorto nei propri pensieri; esistono un lavoro visibile ed uno invisibile. (Victor Hugo)
- Se tu mi paghi come dici tu, io lavoro come voglio io. Se tu mi paghi come dico io, io lavoro come dici tu. ( Proverbio cinese)
- E' impossibile godere appieno dell'ozio se non si ha un sacco di lavoro da fare. ( Jerome K. Jerome)
- LEGGE DI SOCIO-ECONOMIA: In un sistema gerarchico, il compenso per ogni lavoro è inversamente proporzionale alla spiacevolezza e difficoltà del lavoro stesso. (Arthur Block)

Leader

- Un leader è uno che riesce a far fare agli altri, con l'impressione di divertirsi, quello che non vogliono fare. (Harry S. Truman)
- Si capisce al volo chi è un leader. Più del discorso, cura il riassunto per la stampa.(Dino Basili )

- La legge del capo
1.  Il Capo ha ragione.
2.  Il Capo ha sempre ragione.
3.  Nella improbabile ipotesi che un dipendente avesse ragione, entreranno in vigore gli art. 1 e 2.
4.  Il Capo non dorme, riposa.
5.  Il Capo non mangia, si nutre.
6.  Il Capo non beve, degusta.
7.  Il Capo non e' mai in ritardo, e' stato trattenuto.
8.  Il Capo non lascia mai il lavoro, e' richiesta altrove la sua presenza.
9.  Il Capo non legge mai il giornale in ufficio, si tiene informato.
10.  Il Capo non familiarizza con la sua segretaria, la educa.
11.  Chi entra nell'ufficio del Capo con idee proprie deve uscire con quelle del Capo.
12.  Il Capo pensa per tutti.
13.  Piu' si pensa come il Capo, piu' si fa carriera.
14. Il Capo. e' il Capo anche quando ROMPE!!!!!

- Lo status del leader
1. Il capo dà ordini ai suoi uomini. Il leader dà loro delle indicazioni
2. Il capo si basa sul suo potere. Il leader cerca il consenso
3. Il capo suscita timore. Il leader inspira simpatia
4. Il capo dice " Io ". Il leader dice " Noi "
5. Il capo fa notare chi sbaglia. Il leader indica cosa è sbagliato
6. Il capo sa come sono fatte le cose. Il leader sa come fare le cose
7. Il capo pretende rispetto. Il leader suscita rispetto

- Ci si chiede qual è la differenza tra un leader e un capo: il leader guida, mentre il capo conduce. (Franklin D. Roosevelt)

Management:

- "La strategia senza tattica è la strada più lunga alla vittoria, la tattica senza strategia è il rumore che precede la sconfitta"
(Sun Zu - L'arte della guerra - III° sec A.C.)
- La frase più bella in tutte le lingue:  "Si allega assegno".  (Dorothy Parker)
- Colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa. (Legge di Jones )
- Il Tempo è un grande autore. Trova sempre il finale giusto.  (Charles Chaplin)
- Questa è la regola negli affari: fatela agli altri, perché loro la farebbero a voi.  (Charles Dickens)
- Il mio motto è: 'Se avanzo seguitemi, se mi fermo, non facciamo scherzi eh!' ". (Natalino Balasso)
-  Non arriverà in cima chi è troppo occupato a non far salire chi gli sta sotto. (Dino Basili)
- Colui che dice che è arrivato, non è andato molto lontano. (Jean Carmet)
- Un buon manager non rinvia mai a domani quel che puo' delegare a qualcun altro oggi. (Paolo Salvatori)
- Non discutere mai col tuo principale, corri il rischio d'avere ragione. (Marco A. Almazan)
- Per essere un bravo manager il segreto è tenere le persone che mi odiano lontane da quelle che sono ancora indecise. (Casey Stengel)
- L'uomo è il capo della famiglia, la donna il collo che fa girare il capo (Proverbio cinese)
- Non trovare la colpa. Trova il rimedio (Henry Ford)

Marketing:

- "Il marketing è l'apostrofo d'oro tra le parole quant'è"
(Danilo Arlenghi)
- Con un carrello pieno di promozioni si fa la spesa al Supermarketing (Danilo Arlenghi)
- Il marketing è diverso dalla vendita come la chimica dall'alchimia, l'astronomia dall'astrologia, gli scacchi dalla dama. (Theodore Levitt) - Nella disciplina del marketing l'arte prevale sulla scienza. Sulla corda ondeggiante del mercato, solo l'equilibrio fra scienza e arte, fra ricerca e creazione, ci permette di camminare evitando il rischio di cadere nel precipizio. (Luis Bassat)

Motivazione

- Gli ostacoli sono quelle cose spaventose che vedi quando togli gli occhi dalla meta. (Henry Ford)
-   Che tu pensi di farcela oppure di non farcela, hai ragione."
(Henry Ford)
- "L'arte di vincere la si impara nelle sconfitte" (Simon Bolivar)


Ottimismo/Pessimismo

- L'ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero. (J. Roberto Oppenheimer)
- E' meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione. (Jack Penn)
- Ottimista e' chi dice: "Domani e' domenica"; pessimista chi dice: "Dopodomani e' lunedi'". (Gustave Flaubert)
- Un pessimista e' un uomo che si lamenterebbe del rumore se la fortuna bussasse alla sua porta. (Marcel Achard)
- Il pessimismo e' soltanto il nome che gli uomini deboli di nervi danno alla saggezza. (Elbert Hubbard)
- Ottimista e' chi ritiene che le cose non possano andare peggio di come vanno. (Alessandro Morandotti)
- L'ottimista è chi crede a tutto quello che legge nel risvolto di un libro appena uscito  ( Milwaukee Journal)

Potere :

- "Loda i grandi poteri, ma coltivane uno solo" (Virgilio)
- "...mai ti si concede un  desiderio senza che ti sia concesso il potere di farlo avverare..." (Richard Bach)

Progresso

- C'è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti. (Henry Ford)
- Gran parte del progresso nella qualità della vita è il risultato delI'opera di individui impegnati a fare ciascuno il proprio dovere con abilità e coscienza. Molte scontentezze personali, nonché tanti difetti dei prodotti e dei servizi, sono la conseguenza del tenere lo sguardo fisso in alto, allo scalino superiore, invece che dritto davanti a sé, al lavoro che si sta facendo. ( Laurence Peter)


Pubblicità:

- "Chi smette di fare pubblicita' per risparmiare soldi è come se fermasse l'orologio per risparmiare tempo" (Henry Ford)
- "So benissimo che la metà dei soldi che spendo in pubblicità è sprecata; purtroppo però non so quale metà"(John Wanamaker)
- "Le anatre depongono le loro uova in silenzio. Le galline invece schiamazzano come impazzite. Qual è la conseguenza? Tutto il mondo mangia uova di gallina "(Henry Ford)
- "Se questa pubblicità è l'anima del commercio, questo commercio andrà all'inferno"(Alessandra Del Drago)
- "La pubblicità emoziona, innamora, seduce. Suscita emozioni. Un chilo di pubblicità può contenere 999 grammi di razionalità, ma brillerà e si distinguerà per il suo grammo di follia". (Luis Bassat)
- Lasciati ingannare! Non disturbare il buon funzionamento del commercio (Wieslav Brudzinski)
- Le promesse, le grandi promesse, sono l'anima della pubblicità (Samuel Johnson)
- La pubblicità ha il compito di indurre la gente a comperare delle cose di cui non ha bisogno, con denaro che non ha, per impressionare altre persone che non conosce (Danilo Arlenghi)
- Un buon propagandista riesce a convincere persino con la verità (Danilo Arlenghi)
- Se voglio vendere del cibo per cani devo anzitutto assumere il ruolo del cane, perché solo il cane sa esattamente quello che vuole (Lella Cusato)
- Ogni pubblicità non è altro che il tentativo di separare l'uomo dal proprio denaro (John Priestley)
- Se la pubblicità non funziona non resta che cambiare la merce (Edgar Faure)
- La pubblicità paralizza l'intelligenza umana fino a quando non abbia tirato fuori i soldi dalle vostre tasche (Stephen Leacock)
- La pubblicità e la verità sono sorelle. Il numero esatto dei loro padri non è noto (Helmut Biegel)
- Una volta vi raccontavano le favole prima di addormentarvi, oggi la pubblicità ve le racconta per tutta la giornata (Danilo Arlenghi)
- Non dite a mia madre che faccio il pubblicitario... Lei mi crede pianista in un bordello  (Jacques Séguéla)
- La pubblicità ci mette nell'invidiabile posizione di desiderare auto e vestiti, ma soprattutto possiamo ammazzarci in lavori che odiamo per poterci comprare idiozie che non ci servono affatto (Brad Pitt).
- Tutto è pubblicità. Anche la cultura in TV si trasforma in spot.
(Jean Baudrillard)
- «Se ricominciassi la mia vita, credo che preferirei lavorare in pubblicità che in qualsiasi altra professione. Perché la pubblicità è arrivata a coprire l'intera gamma delle esigenze umane; e unisce autentica fantasia allo studio profondo della psicologia umana. Poiché porta a un gran numero di persone la conoscenza di cose utili, la pubblicità è essenzialmente una forma di educazione... Il generale miglioramento delle condizioni di vita nelle civiltà moderne sarebbe stato impossibile senza quella conoscenza di livelli più elevati che è diffusa dalla pubblicità». (Franklin D. Roosevelt)
- Non avete alcuna probabilità di realizzare una campagna efficace se prima non 'fate il compito', analizzando a fondo il problema. Ho sempre trovato molto noiosa questa parte del lavoro, ma è insostituibile. ( David Ogilvy)

Qualità:

- “ E’ difficile trovare al mondo qualche cosa che un uomo non possa fabbricare leggermente peggio e vendere più a buon mercato. Divengono preda legittima di quest’uomo coloro che desiderano solo il prezzo” (Ruskin)
- Due cose sono infinite: l'universo e la stupidita' umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi. (Albert Einstein)
- È meglio scoprire di essere stati ingannati sul prezzo che sulla qualità della merce. ( Baltasar Graciàn)


Relazioni Pubbliche

- Le P.R. sono un lungo ozio senza un attimo di tregua
(Danilo Arlenghi)


Sapere

- Sappiamo più cose inutili di quante ne ignoriamo necessarie. (L. de Clapiers de Vauvenargues)
- Le cose che sappiamo meglio sono quelle che non abbiamo mai imparato. (L. de Clapiers de Vauvenargues)
- Tutto il nostro sapere ha origine dalle nostre percezioni.
(Leonardo da Vinci)
- Il vero sapiente è colui che sa di non sapere. (Socrate)
- Se incontrerai qualcuno persuaso di sapere tutto e di essere capace di fare tutto non potrai sbagliare, costui è un imbecille! (Confucio)

Successo:

- "Il successo li incoraggia.Essi possono perchè pensano di potere!"(Ovidio)
- "L'uomo di successo, è colui che riesce, a forza di lavoro, a trasformare in realtà le sue fantasie di desiderio"(Sigmund Freud)
- "Non conosco una via infallibile per il successo, ma soltanto una per l'insuccesso sicuro: voler accontentare tutti"(Platone)
- Un uomo che ha avuto successo e' un uomo che guadagna piu' denaro di quanto la sua donna ne riesca a spendere. Una donna che ha avuto successo e' quella che ha trovato un tal uomo. (Mae West) - Se A e' uguale al successo, allora la formula e' A = X + Y + Z, dove X e' il lavoro, Y il gioco, Z il tenere la bocca chiusa.  (Albert Einstein)
- Per avere successo nella vita non servono i genitori ricchi. A volte basta aver ricchi i nonni. (Giancarlo Bozzo)
- Saper aspettare è il segreto di molti successi. (Ralph Waldo Emerson)
- La mia formula per il successo e': alzarsi presto, lavorare fino a tardi e trovare il petrolio. (Paul Getty)
- Il successo e' l'abilita' di passare da insuccesso a insuccesso senza perdere il tuo entusiasmo. (Winston Churchill)
- Se A è uguale al successo, allora la formula è: A uguale a X più Y più Z, dove X è il lavoro, Y il gioco, Z il tenere la bocca chiusa.
(Albert Einstein)
- Non ci sono segreti per il successo. E' il risultato di preparazione, duro lavoro ed apprendimento dai fallimenti. (Colin Powell)
- Il successo è avere ciò che desideri. La felicità è desiderare ciò che hai. (Anonimo)
- C'è un solo tipo di successo: quello di fare della propria vita ciò che si desidera ( Henry David Thoreau)
- "Distruggete il vostro budiness se volete continuare a crescere"  (Jack Welch)

Televisione:

- "La televisione è molto istruttiva: ogniqualvolta viene accesa, vado in un'altra stanza a leggere un libro" (Groucho Marx)
- La televisione è come una spugna: raccoglie tutto ciò che c'e sul pavimento e quando vai a spremerla esce fuori il succo della società (Pippo Baudo)
- Si, lavoro ancora per la televisione. Ancora tre rate e poi ho finito di pagarla. (Danilo Arlenghi)
- Le maggiori differenze fra i vari canali televisivi riguardano tuttora le previsioni del tempo. (Woody Allen)
- Se mi piace la tv? Si', perche' si spegne facilmente. (Robert Mitchum)
- Mi hanno regalato un televisore giapponese nuovo. E' cosi' piccolo, ma cosi' piccolo... che si succhia ancora il pollice! (Danilo Arlenghi)
- Gli Americani non gettano mai via i loro rifiuti. Li trasformano in show televisivi! (Woody Allen)
-  La televisione e' un'invenzione che vi permette di farvi divertire nel vostro soggiorno da gente che non vorreste mai avere in casa. (David Frost)
- Al cinema preferisco la televisione. E' più vicina alla toilette.(Milton Berle)
- Davanti alla Tv , dormo. Ho l'attenzione che non tiene il minimo. (Umberto Domina)
- La TV è un'invenzione meravigliosa: non solo ti fa venire il mal di testa, ma dalla pubblicità apprendi pure quale compressa serve da rimedio. (Bette Davis)
-  La televisione e' l'unico sonnifero che si somministra attraverso gli occhi. (Vittorio De Sica)

Vendita

- "Dicevo dentro di me :" Perchè non vendere in un giorno la quantità che di solito vendo in una settimana ? Perchè non dovrei?" Allora l'ho fatto; poi ho deciso di smerciare in una settimana quanto gli altri vendevano in un mese. Infine, sono riuscito a vendere in un mese quello che gli altri commerciavano in un anno."
(W. Clement Stone)
- Per vendere il mio prodotto ho creato il migliore messaggio pubblicitario. Stupendo, quasi quasi me lo compero!
(Massimo Pongolini)

 



HOME