Giovedý, 14 dicembre 2017      

 


Home > Editoriali dalla Presidenza

Il Club vanta più tentativi d'imitazione della Settimana Enigmistica

Dalla nascita ad oggi, il Club ha avuto plurimi tentativi di imitazione ed ha subito diversi plagi. Parecchi facsimili più o meno d'autore, altri, francamente ridicoli. Alcuni una velata simulazione, altri una mera e palese clonazione.E' proprio il caso , questo, di Connecting-managers che non solo ha riprodotto la nostra mission (con una esse finale in più) nella sua denominazione, ma addirittura ha creato una struttura simile. Nato come portale della sezione Triveneto del Club, ha assunto da circa un anno e mezzo la forma di una associazione vera e propria. Naturalmente, la presidenza unitamente al consiglio direttivo nazionale del Club si dissocia dall'iniziativa e fa presente che si tratta di un'altra realtà, ben lontana dalle finalità del Club del Marketing e della Comunicazione. La direzione e la segrateria generale avvisano tutti i soci del Club che con questa comunicazione ufficiale desidera far chiarezza in merito alla confusione recentemente generatasi. Alcuni confondono Roma per toma, credendo che le due associazioni siano una stessa cosa. Ma così non è: le due organizzazioni sono ben differenziate sia in ordine alla tipologia dei soci, sia negli intenti, sia nelle attività, sia nelle iniziative, sia nella struttura territoriale, etc... Insomma l'una non c'entra nulla con l'altra. Dispiace notare che l'apparente somiglianza generi incomprensione, sconcerto e malinteso, ma a ben vedere sembra proprio che tutto ciò sia voluto. Vi saranno certamente giunte una o più newsletter, inviti o quant'altro da parte della suddetta nuova organizzazione, che potrete rifiutare più o meno secondo il vostro libero arbitrio. Ci teniamo a rendere noto che la sfrontata intraprendenza dei vertici della nuova associazione è giunta al punto di utilizzare in modo improprio gli indirizzi e-mail dei soci del Club e, così come ci è stato più volte già segnalato da diversi soci del Club, si spinge fino ad usare il logo del Club, entrambe le azioni senza nostra autorizzazione. Ci rammarichiamo di quanto sta accadendo e ci rendiamo conto della intrusione alla privacy di ogni socio. Vi significhiamo che i disguidi sorti non dipendono ovviamente dalla nostra volontà e che stiamo perseguendo vie legali per far fronte a questa mancanza di rispetto e di deontologia professionale. Ma siccome, si sa, chi copia, ammira, anche questa imitazione, così come le altre, ci lusinga. Accresce anche in noi la consapevolezza di aver creato qualcosa di interessante, utile ed innovativo, e l'orgoglio di essere comunque il primo, l'originale, il genuino ed unico Club del Marketing e della Comunicazione.
What else!
Il Presidente Nazionale
Danilo Arlenghi




HOME