Scrivici Convegni Archivio di PubblicA7 PubblicA Abbonati ai nostri mensili Pubblicita'
La newsletter settimanale on line per amministratori e dirigenti della Pubblica Amministrazione Centrale e Locale

N. 84 del 21/05/2004 - esce il venerdi' - Supplemento al mensile PubblicA
Direttore responsabile: Mario Salvatori, msalvatori@edipi.it
Direttore: Federica Serva, fserva@edipi.it
A cura di: Sergio Bissi, sbissi@edipi.it

IN QUESTO NUMERO PARLIAMO DI:
Apa Confartigianato di Milano - ASL di Modena - Cantieri - Centro Regionale Sicurezza sul Lavoro del Veneto - Club del Marketing e della Comunicazione - Comune di Palermo - Comune di Trento - Coopgas - CRC - Enel Gas - Energit - Finsiel - Formez - Insiel - Legambiente - Ministero per l'Innovazione e le Tecnologie - Oracle - Regione Lombardia - SDA Bocconi
SPOT Cambiamenti in vista per le Aziende Pubbliche in materia di Acquisti di beni e servizi
La rinnovata legge Finanziaria 2004 da' spazio all'autonomia delle Amministrazioni Pubbliche e questo da' il via a nuove opportunita' nei processi di acquisto. Per un aggiornamento pratico e completo l'Istituto Internazionale di Ricerca organizza FINANZIARIA 2004 e Acquisti nella PA (Milano, 17-18 giugno 2004). Visualizzi il programma: http://www.iir-italy.it/regnewsletter.asp?a=cz&t=1&id=2134&des=pubblica
LETTURE Lo Sportello Unico come esperienza replicabile: il caso del Comune di Spoleto
"La qualita' negli Enti locali: come progettare e realizzare lo Sportello Unico per l'impresa e il cittadino" e' un libro/novita' con una forte valenza operativa, firmato da un gruppo di esperti guidato da Roberto Americioni, direttore generale del Comune di Spoleto, e con prefazione di Michele Leonardo Lo Tufo, Presidente Andigel. Il tema e' affrontato muovendo dal contesto legislativo e normativo in cui lo Sportello Unico si colloca, per approdare alla descrizione del progetto concreto. E' possibile acquistare il libro, al costo di 25 euro, sul sito www.edipi.com, o telefonando al numero 02/69015730 - email: info@edipi.it
IN PRIMO PIANO Al via il Servizio Pubblico di Connettivita'-SPC
Il Governo ha dato 'disco verde' al progetto di costruzione di un'infrastruttura per l'informatizzazione digitale che consentira' di traghettare tutta la PA, sia centrale sia locale, nell'Era digitale. Si tratta del Sistema Pubblico di Connettivita' - SPC e della Rete Internazionale della Pubblica Amministrazione, per mettere in comunicazione per via informatica le amministrazioni pubbliche del Paese secondo omogenei standard tecnologici, organizzativi e di sicurezza. Il Ministro per l'Innovazione e le Tecnologie, Lucio Stanca, sottolinea che SPC ''non e' una Rete, un mero collegamento informatico, ma un complesso di strutture organizzative, infrastrutture tecnologiche e di regole tecniche che consentiranno, attraverso la razionalizzazione delle condizioni di operativita', la condivisione, l'integrazione e lo scambio di dati e di informazioni tra le Amministrazioni statali, regionali e locali, sulla base di standard comuni e condivisi, in modo sicuro, permettendo cosi' la collaborazione tra tutti gli uffici pubblici e lo svolgimento in via informatica dei procedimenti amministrativi connessi''. Tra le molte novita' rappresentate da SPC, ci sara' la disponibilita' di programmi e applicazioni innovativi per tutte le pubbliche amministrazioni, soprattutto quelle locali, come ad esempio il protocollo informatico, i mandati di pagamento on line, la posta elettronica certificata, rendendoli cosi' comuni per tutti. Il provvedimento prevede specifiche misure per il mercato. In particolare, i fornitori, selezionati in base alle caratteristiche indicate dal Dlgs, saranno riuniti in un Albo presso il Cnipa.
NEWS DALLA PA Donne e leadership sul portale di Cantieri
A poco piu' di un mese dalla chiusura del Cantiere di Innovazione Donne e leadership circa meta' delle 100 amministrazioni iscritte ha completato il percorso di sperimentazione messo a punto dagli esperti di Cantieri. Le donne nella Pubblica Amministrazione nel suo complesso sono la meta' (il 50,6%) degli oltre 3 milioni di dipendenti, ma se si considerano le posizioni di vertice troviamo che solo un 23% dei dirigenti complessivi sono donne e se poi si analizza la situazione dei dirigenti generali delle amministrazioni centrali questa percentuale scende al 15%. Il progetto Donne e leadership mette a disposizione delle amministrazioni pubbliche una strumentazione completa che le aiuta ad analizzare e a modificare la propria politica di sviluppo delle risorse umane con l'obiettivo di sostenere una maggiore presenza delle donne nei processi decisionali. Alla fine del percorso, ciascuna amministrazione elabora un vero e proprio progetto (da attuare a partire da settembre 2004) di cambiamento. Le idee di progetto sono consultabili nel sito di Cantieri: www.cantieripa.it.
NEWS DALLA PA A Trento il Consiglio delle Famiglie affianca la Consulta
L'amministrazione comunale di Trento ha costituito al proprio interno un organismo nuovo: il consiglio delle famiglie. ''Si tratta di un luogo di rappresentanza di tutte le famiglie della citta''' spiega Letizia De Torre, Assessore alle politiche sociali del Comune di Trento. ''Le famiglie saranno rappresentate attraverso le associazioni attive in citta', ma anche attraverso la rete delle circoscrizioni. Tutte le famiglie, insomma, in questo nuovo consiglio dovrebbero poter far arrivare la propria voce, le loro istanze e osservazioni. Ci sara' spazio per la proposta, la costruzione dei progetti e la valutazione". Piu' agile e operativo rispetto alla consulta, il consiglio delle famiglie sara' formato da un'assemblea e da un gruppo di lavoro. Nelle sedute si affronteranno tutte le questioni e le decisioni che hanno un impatto familiare, sentendo la voce dei diretti interessati.
NEWS DALLA PA La rete dei musei dell'area metropolitana di Palermo
Realizzata dal Comune di Palermo, in collaborazione con Aira e NetValue, e finanziata dalla Regione Siciliana con il Fondo Sociale Europeo, la rete dei musei dell'area metropolitana di Palermo e' uno strumento organizzativo per aggregare realta' composite e coordinare un'offerta migliore. Oltre agli scopi promozionali, la rete si e' prefissata l'obiettivo di far condividere strategie gestionali, di comunicazione e marketing da applicare al patrimonio artistico e culturale delle singole realta', in linea con le ultime politiche nazionali ed europee. In questo senso posto prioritario ha trovato l'applicazione delle nuove tecnologie, tramite la realizzazione di un portale, che sfruttando i vantaggi della connettivita' permette l'interattivita' con i fruitori dei musei. Parte integrante del progetto e' stata la formazione finalizzata allo sviluppo di competenze distintive, alla condivisione della strategia della rete, allo sviluppo di modelli cooperativi.
NEWS DALLA PA Nasce in Veneto il tecnico specializzato per la sicurezza in cantiere
Il Centro Regionale Sicurezza sul Lavoro veneto ha presentato un progetto per la formazione di 30 tecnici in grado di valutare, sovrintendere e prestare consulenza nei cantieri edili in materia di sicurezza. Il corso si inserisce in un progetto avviato dal Centro Regionale nell'anno europeo della sicurezza sul lavoro, per favorire e promuovere la gestione della sicurezza e l'igiene nei cantieri edili, che sono i piu' soggetti ad incidenti. Il corso e' finanziato dall'Inail, ha carattere sperimentale e ha valenza regionale, interessando le province di Venezia, Treviso, Padova e Belluno. Obiettivo dell'appuntamento e' realizzare una formazione integrata e omogenea che consenta di avere sul campo degli specialisti, capaci di affiancare le imprese e i lavoratori con azioni mirate di consulenza. Secondo gli organizzatori, in questo modo si puo' puntare al monitoraggio del 40% dei cantieri aperti in regione. Il corso e' stato pensato per i tecnici e i consulenti dei Comitati Paritetici Territoriali (Cpt) e delle associazioni di categoria degli artigiani delle quattro province.
LETTURE Il Ministro Mazzella racconta iniziative e progetti in esclusiva su PubblicA
Risorse umane e business intelligence sono i temi centrali del numero di PubblicA in distribuzione in questi giorni. In molte realta' della Pubblica Amministrazione le risorse umane sono il motore di cambiamento: lo raccontano i protagonisti stessi, dall'ACI all'Associazione Intercomunale Bassa Romagna, dall'Azienda Ospedaliera Careggi di Firenze al Formez, dalla Provincia di Varese alla Regione Valle d'Aosta. La copertina di PubblicA e' dedicata invece all'intervista in esclusiva al Ministro della Funzione Pubblica, Luigi Mazzella, che spiega le iniziative di questi ultimi mesi in materia di diffusione della conoscenza, formazione, comunicazione, semplificazione amministrativa. Sottoscriva un abbonamento per se' e per i suoi colleghi sul sito http://www.edipi.com/istituzionali/abbona.php
SANITA' Alla Asl di Modena il sistema informativo e' patient-oriented
Il nuovo Sistema Informativo degli ospedali che fanno capo alla ASL di Modena sara' realizzato da Finsiel e Insiel in raggruppamento temporaneo d'impresa, su piattaforma Oracle Healthcare Transaction Base. Attraverso l'asta pubblica, alle due societa' e' stata inoltre assegnata la gestione e la manutenzione del sistema per i prossimi tre anni. La soluzione proposta dal RTI Finsiel risponde alle esigenze della ASL di Modena, attenta all'informatizzazione dei processi sanitari e alla creazione di una struttura sanitaria incentrata sul paziente e integrata con il territorio. La soluzione adotta gli standard XML e HL7, la 'lingua' internazionale dei sistemi informativi sanitari, si interfaccia con i sistemi legacy della ASL; ha singole componenti applicative personalizzabili e parametrizzabili; dispone di diverse funzioni: dai sistemi di cura a quelli diagnostici, ai sistemi di accesso, fino ai sistemi di governo dell'azienda; fa ricorso a device innovativi, quali i tablet pc, con cui il personale sanitario potra' operare sul sistema anche nelle corsie e negli ambulatori; ha un repository centralizzato delle informazioni patient-oriented in un'ottica di 'continuita' della cura'.
LETTURE Management della Sanita': a giugno il nuovo numero del trimestrale per i manager della sanita'
E' in preparazione il numero di giugno di Management della Sanita', il nuovo trimestrale del Gruppo Editoriale Edipi indirizzato a amministratori e dirigenti di Asl, Ospedali, Centri Specializzati, e a chi si occupa di Sanita' all'interno di Ministeri, Regioni, Province, Comuni. Il numero sara' particolarmente ricco di contenuti. Ospitera' interviste esclusive a Cesare Cursi, Sottosegretario del Ministero della Salute, e a Lucio Stanca, Ministro per l'Innovazione e le Tecnologie. Un ampio speciale sui contenuti e sulle problematiche emerse al Forum "Sanita' Futura". Un dossier che racconta le esperienze eccellenti degli ospedali italiani (tra cui Bologna, Ancona, Catania, Bergamo, Lecco, Pinerolo) in ambito di certificazione Iso9001. E ancora, interviste al management delle Asl di Modena, Verona, Catanzaro, Cagliari, Latina, Ravenna, Trento, Foggia, e i contributi di Istud, Cerismas, Sda Bocconi, Politecnico di Milano, Kpmg, Aisis, Prorec Italia. Management della Sanita' e' in distribuzione in abbonamento postale, che puo' essere sottoscritto sul sito www.edipi.com, o contattando Stefania Giovecchi, tel 02/69015730 - sgiovecchi@edipi.it. Per informazioni commerciali Emanuele Gennari, egennari@edipi.it.
MULTIUTILITIES Milano: bolletta del gas piu' leggera
Consorzio Multiutility dell'Apa Confartigianato e Enel Gas hanno siglato un accordo che riguarda i piu' importanti comuni della provincia di Milano. L'accordo consente a circa 6.000 imprese clienti del territorio milanese di ottenere un risparmio mediamente quantificabile in circa 500 euro all'anno per singola azienda. Oltre 20.000 saranno, invece, le famiglie 'artigiane' che, con una semplice modifica del contratto attualmente in essere, potranno avere un sensibile risparmio sulla bolletta del gas. Lo stesso discorso vale per i pensionati che operavano nel settore dell'artigianato. L'accordo siglato con Apa Milano si inquadra nella politica commerciale di Enel Gas, che ha consentito, negli ultimi 12 mesi, una crescita della quota di mercato nel segmento business.
MULTIUTILITIES Una nuova alleanza: Energit-Coopgas
Energit, la multiutility attiva nei settori Energia, Telecomunicazioni e Internet, e Coopgas, appartenente al gruppo Cpl Concordia, hanno stretto un accordo di partnership per la commercializzazione dei servizi Energit di energia elettrica e telefonia fissa. Con la liberalizzazione del mercato dell'energia e il recente avvio di Borsa Elettrica si aprono nuove opportunita' per tutti i comparti produttivi e, in particolare, per le imprese piccole e medie. I clienti di Coopgas potranno cosi' usufruire dei prezzi competitivi e del servizio offerto da Energit. L'importante sinergia che scaturisce da tale intesa consente a Energit e Coopgas di offrire ai clienti della societa' modenese nuove possibilita' di risparmio su servizi fondamentali, quali la fornitura di elettricita' e la telefonia. Energit conferma cosi' i suoi obiettivi di espansione commerciale sul territorio nazionale grazie alla sua offerta convergente di energia, telefonia e Internet.
AZIENDE E TECNOLOGIA Da Oracle la posta elettronica certificata per la PA
Per semplificare i processi di comunicazione in un'ottica di contenimento dei costi, affidabilita' e sicurezza, Oracle ha messo a disposizione della Pubblica Amministrazione la soluzione Collaboration Suite. Si tratta di un software per la collaborazione aziendale che, nella sua componente email server integrata con le soluzioni back-end di Bizmatica, ha ottenuto la certificazione del Cnipa per la posta elettronica. Oracle Collaboration Suite potra' quindi essere adottata presso gli Enti Pubblici Centrali e Locali, le comunita', i consorzi e le associazioni, gli Enti del Servizio Sanitario Nazionale, gli istituti scolastici ed universitari, in accordo a quanto previsto dall'art.14 del DPR 445/2000 e le successive regole tecniche emanate dal Centro Tecnico della Rupa (Rete Unitaria della Pubblica Amministrazione), equiparando la trasmissione telematica di documenti informatici via posta elettronica certificata alla trasmissione per mezzo della posta tradizionale (raccomandata con ricevuta di ritorno).
LETTURE Il nuovo consumatore trasversale? Impara come catturarlo su Mkt
Un 2004 all'insegna delle Olimpiadi per Samsung Italia, il cui presidente e amministratore delegato Carlo Ponzellini racconta in esclusiva su numero di Mkt in distribuzione scelte strategiche della sua azienda e strumenti di marketing utilizzati per raggiungerli. Il Dossier e' dedicato al nuovo consumatore trasversale, che le aziende cercano sempre piu' di attirare e coinvolgere, e presenta le esperienze di Basko Supermercati, Virgilio, MG Rover, Ferdinando Giordano Vini. E ancora viene analizzato il nuovo punto vendita targato Agfa; Poste Italiane racconta la sua nuova Raccomandata on line; Henkel presenta la nuova campagna di advertising legata al brand Bio Presto, Birra Moretti anticipa il calcio estivo presentando la sua strategia di marketing. Sottoscriva un abbonamento per se' e per i suoi colleghi sul sito http://www.edipi.com/istituzionali/abbona.php
RICERCHE Al Forum P.A. il settimo rapporto sulla formazione pubblica
Nel corso dell'ultima edizione di Forum P.A. e' stato presentato il Rapporto sulla formazione nelle amministrazioni locali, curato dal Formez, con la collaborazione di 187 comuni con piu' di 10.000 abitanti e di 71 province. Il rapporto sottolinea come l'intervento formativo sia uscito dalla dimensione di intervento straordinario, per entrare nella vita ordinaria degli Enti locali. Ma dietro la disseminazione piu' ampia delle attivita' e la formazione estensiva mirata al grosso dei dipendenti, il gran lavorio dell'anno e' stato nel retroscena della formazione: strutture visibilmente rafforzate, piu' qualita' nel governo delle azioni formative, strategie e obiettivi che travalicano la fase contingente. I principali indicatori di questa evoluzione annuale evidenziano che i corsisti coinvolti negli interventi formativi sono la meta' del personale (tra i Comuni) o i tre quarti dei dipendenti (nelle Province). Si registra un sensibile potenziamento delle strutture incaricate della formazione (la quota di Enti che ne dispone passa dal 58% al 64% tra i Comuni e dal 79% all'82% tra le Province). E' cresciuta in diffusione la programmazione degli interventi formativi. La spesa ha fatto registrare un ulteriore incremento e si colloca ormai intorno all'obiettivo previsto dell'1% sul monte retribuzioni. Rimangono, pero', aperti i problemi connessi all'accesso a un intervento formativo piu' strutturato degli Enti locali, che fanno ancora formazione su base spontaneistica, e alla necessaria transizione verso standard minimi collaudati delle funzioni che accompagnano l'attivita' formativa. Per informazioni: www.formez.it
FORMAZIONE La gestione del patrimonio come leva di finanziamento dell'Ente locale
Il patrimonio immobiliare dell'Ente locale, oltre a generare rendita, puo' essere permutato, puo' attrarre capitale privato o essere oggetto di operazioni di cartolarizzazione degli immobili. Il corso 'La gestione del patrimonio come leva di finanziamento dell'ente locale' organizzato dalla Divisione Amministrazioni Pubbliche, Sanita' e Non Profit della SDA Bocconi per i prossimi 21-22 giugno, intende approfondire queste tematiche e fornire tutti gli strumenti operativi per impiegare il patrimonio in quest'ottica. Gli obiettivi principali sono conseguire una visione unitaria del patrimonio immobiliare da parte degli Enti; proporre soluzioni organizzative e gestionali che permettano di elaborare un'attenta politica patrimoniale; illustrare strumenti innovativi di finanziamento degli Enti locali collegati alle tecniche del project financing. L'iniziativa di formazione si rivolge a politici o tecnici che intendono discutere di approcci innovativi alla materia del patrimonio. Per informazioni: Divisione Amministrazioni Pubbliche, Sanita' e Non Profit, sito Internet: www.sdabocconi.it/dap/cs004, tel. 02.5836.6884; e-mail: dap@sdabocconi.it
FORMAZIONE Al via la prima Universita' Telematica
Nascera' presto la prima Universita' Telematica non statale legalmente riconosciuta che proporra' due corsi di laurea: Economia e management degli audiovisivi e Produzione e diffusione degli audiovisivi. Il corso sara' gestito dal Formez, all'interno di un consorzio: il corso di laurea servira' a fornire una formazione in materie strettamente legate all'audiovisivo, un settore che, nonostante l'intervento pubblico in Italia e in Europa, non riesce a trovare una via di sbocco alla crisi che ormai da decenni lo avvolge. L'offerta didattica del Consorzio Telma ha l'obiettivo di colmare il ritardo accumulato sinora, puntando a formare studenti sui fondamenti economici, giuridici e di direzione aziendale e a fornire tutte le conoscenze e gli strumenti operativi necessari per entrare a far parte di aziende operanti nel campo degli audiovisivi.
APPUNTAMENTI 11 giugno: il tempo, risorsa da padroneggiare
"Padroneggiare il tempo" e' il seminario che Edipi Campus, la divisione del nostro gruppo editoriale specializzata nelle attivita' di formazione indirizzata a manager e dirigenti d'Impresa e della Pubblica Amministrazione, propone il prossimo 11 giugno. Si tratta di un appuntamento importante per chiunque voglia migliorare l'organizzazione del proprio tempo nell'esercizio delle sue attivita', e avra' come docente il Dott. Vittorio Tripeni, psicologo e consulente di direzione. Il programma completo e costantemente aggiornato dei "PerCorsi di crescita manageriale" di Edipi Campus e' consultabile su http://www.edipi.com/campus/ Per informazioni e iscrizioni: Edipi Campus, tel. 02/69015730; e-mail: conference@edipi.it
COMUNICAZIONE Premio nazionale all'Innovazione Amica dell'Ambiente
La Regione Lombardia e l'associazione ambientalista Legambiente dal 2001 organizzano, in collaborazione con altri promotori e partner scientifici, il Premio dell'Innovazione Amica dell'Ambiente. Il Premio e' un riconoscimento annuale alle innovazioni, proposte da Enti privati o pubblici, sotto forma di tecnologie, di processi, di prodotti, di servizi o di sistemi gestionali, che producono significativi miglioramenti ambientali. Scopo del Premio e' di creare un contesto favorevole per la ricerca e lo scambio di innovazioni in campo ecologico, premiando quelle realta' capaci di considerare l'ambiente non piu' come vincolo ma come valore e opportunita' di sviluppo e di crescita per se' e per l'intera collettivita'. Criterio trasversale di valutazione delle innovazioni sottoposte al Premio 2004 sara' la qualita' dell'aria, intesa anche come potenziale riduzione dell'effetto serra e rallentamento dei mutamenti climatici. Verranno valutati prodotti, servizi, tecnologie, processi, sistemi di produttivi e di gestione che possano o che abbiano sensibilmente contribuito alla riduzione dei gas inquinanti e climalteranti per un sensibile miglioramento della qualita' dell'aria. Per informazioni sul bando e i tempi di adesione: www.premioinnovazione.legambiente.org
APPUNTAMENTI Il 15 giugno a Milano convegno di Mkt: Come raggiungere il cliente business puntando sul marketing diretto
"Raggiungere il cliente business: esperienze e soluzioni innovative per il marketing diretto" e' il convegno che il mensile Mkt organizza a Milano il 15 giugno (ore 8,30 - 13 - Teatro Litta, Corso Magenta, 42). Un'occasione importante di informazione e confronto per imprenditori, general manager, responsabili marketing e commerciali di imprese che si indirizzano verso il pubblico business. Ricco e di alto profilo il panel dei relatori, che comprende tra gli altri: Maria Carmela Ostillio, Docente Senior Area marketing, SDA Bocconi; Laura Rita Mattei, responsabile della direzione marketing della Divisione Corrispondenza, Poste Italiane; Stefano Magistris, D&B sales & marketing solutions leader; Walter Barbaglia, direttore comunicazione SMAU; Alessandro Bruggia, Corporate Marketing & Communication Manager di 3M; Mario Pasquero, direttore pianificazione & marketing, Postel; Mario Burlini, responsabile marketing intelligence, Postel; avv. Marco Maglio di AIDIM Associazione Italiana per il Direct Marketing. Il convegno e' organizzato con la collaborazione di D&B e Postel. Si ringraziano inoltre 3M, Aidim e Smau 2004. La partecipazione e' gratuita, ma riservata agli operatori professionali, e solo ai preiscritti entro l'8 giugno e' garantita la consegna degli atti. Per informazioni e iscrizioni: http://www.edipi.com/conference/marketing-diretto/
APPUNTAMENTI Convegno E-Democracy in Sicilia
Promosso nell'ambito del Progetto CRC, Centri Regionali di Competenza per l'e-government e la Societa' dell'informazione, il convegno 'Verso l'e-democracy: lo sviluppo della cittadinanza digitale' si terra' il prossimo 24 maggio a Palermo. Promosso, oltre che dal CRC Sicilia, anche da Regione Sicilia e Formez, l'evento si rivolge agli amministratori pubblici, alle imprese operanti nel settore Information Technology e ai media, con l'obiettivo di definire lo scenario, gli attori coinvolti e il ruolo delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione delle nuove forme di partecipazione dei cittadini alla vita delle istituzioni. Appuntamento, quindi, a Palermo il 24 maggio dalle ore 9, presso l'Albergo delle Povere, Corso Calatafimi 217. Per informazioni: www.crcitalia.it
APPUNTAMENTI Conferenza Club del Marketing a Torino: la pubblicita' tra presente e futuro
Il Club del Marketing e della Comunicazione, in collaborazione con Club Dirigenti Vendite & Marketing e Club della Comunicazione d'Impresa, organizza la conferenza "Pubblicita': passato, presente, futuro e la figura femminile", che si terra' martedi' 25 maggio dalle ore 18,30 presso la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, in via Modane 16 a Torino. E' prevista l'introduzione di Giampiero Leo, Assessore alla cultura della Regione Piemonte, e di Danilo Arlenghi, presidente Nazionale Club del Marketing e della Comunicazione, e la presenza come relatori di Mario Morales, presidente M-Team, Daniele Tranchini, amministratore delegato J. Walter Thompson, Marzio Bonferroni, Group Development Director DDB. La conferenza e' organizzata con il contributo di Party Round, Visual Tade e Enterprise Communication. Per informazioni e conferme: Segreteria Club Torino, Grazia Ferrando uff. 011.6688723 - Segreteria generale Club, Lella Cusato - Tel cell. 339 2202074, Mara Mariani - Tel cell. 348 7439674 - Tel uff. 02 2610052.


PubblicA7

Se non vuole piu' ricevere questo settimanale via e-mail spedisca per favore un messaggio a pubblica7@edipi.it specificando nell'oggetto la parola "cancellami"

Edipi Edizioni per le professioni e le imprese pubblica i mensili:
Assicura (distribuzione postale)
AziendaBanca (distribuzione postale)
Mkt (distribuzione postale)
PubblicA (distribuzione postale)

il trimestrale:
Management della Sanit (distribuzione postale)

e i settimanali:
ABsette (via e-mail e sul sito)
Assicura7 (via e-mail e sul sito)
PubblicA7 (via e-mail e sul sito)
Mkt7 (via e-mail e sul sito)
WebSecurity7 (via e-mail e sul sito)


Edipi Conference la divisione specializzata nell'organizzazione di convegni, convention e seminari.

Editore incaricato: Ettore Grassano egrassano@edipi.it
Via Cagliero 23, 20125 Milano
Tel. 02 69015730 fax 02 66823481
http://www.edipi.com